§ 5.3.495 - L.R. 28 dicembre 2020, n. 33.
Variazioni al bilancio di previsione della Regione per l'esercizio finanziario 2020 e per il triennio 2020-2022. Modifiche di norme in materia di [...]


Settore:Codici regionali
Regione:Sicilia
Materia:5. finanza e contabilità
Capitolo:5.3 norme finanziarie e di bilancio
Data:28/12/2020
Numero:33


Sommario
Art. 1.  Rifinanziamento e riduzioni autorizzazioni di spesa.
Art. 2.  Variazioni al bilancio della Regione.
Art. 3.  Clausola di salvaguardia.
Art. 4.  Modifiche all'articolo 3 della legge regionale 29 dicembre 2016, n. 27 in materia di stabilizzazione del personale precario.
Art. 5.  Entrata in vigore.


§ 5.3.495 - L.R. 28 dicembre 2020, n. 33.

Variazioni al bilancio di previsione della Regione per l'esercizio finanziario 2020 e per il triennio 2020-2022. Modifiche di norme in materia di stabilizzazione del personale precario.

(G.U.R. 29 dicembre 2020, n. 65)

 

Art. 1. Rifinanziamento e riduzioni autorizzazioni di spesa.

1. Le autorizzazioni di spesa di cui ai commi 1 e 2 dell'articolo 25 (Allegato 1) della legge regionale 12 maggio 2020, n. 9 di seguito elencate sono incrementate per l'esercizio finanziario 2020 degli importi a fianco indicati:

 

 

2. Per le finalità dell'articolo 57 della legge regionale 23 maggio 1991, n. 32 è autorizzata, per ciascuno degli esercizi finanziari 2020, 2021 e 2022 la spesa di euro 45.861,36 (Missione 16, Programma 1, capitolo 146515).

3. Per le spese per il personale trasferito ai sensi delle disposizioni di cui al comma 1 dell'articolo 4 della legge regionale 9 maggio 2017, n. 8, è autorizzata, per l'esercizio finanziario 2020, l'ulteriore spesa di euro 35.068,62 (Missione 1, Programma 11, capitolo 344127).

4. Per le finalità di cui al comma 8, dell'articolo 47, della legge regionale 7 maggio 2015, n. 9 e successive modificazioni è autorizzata per l'esercizio finanziario 2020 l'ulteriore spesa di 33.000 migliaia di euro (Missione 16, Programma 1, capitolo 156604) [1].

5. Per il pagamento dell'Irap riferita ai sussidi dei soggetti Asu e Pip è autorizzata, per l'esercizio finanziario 2020, la spesa di euro 5.659.140,15 (Missione 15, Programma 3, N.I.).

6. Ai fini della conclusione dell'accordo transattivo avviato tra l'Assessorato regionale dell'economia, l'Assessorato regionale dell'energia e dei servizi di pubblica utilità e la società Siciliacque, è autorizzata, per l'esercizio finanziario 2020, la spesa di euro 2.517.708,75.

7. Ai fini della ricostituzione del fondo previdenziale dell'Istituto regionale del vino e dell'olio (Irvo) è autorizzata, per l'esercizio finanziario 2020, l'ulteriore spesa di euro 1.914.149,79 (Missione 16, Programma 1, capitolo 147306).

8. Al fine di compensare le perdite subite a causa dell'emergenza da Covid-19, il dipartimento regionale delle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti è autorizzato ad erogare un contributo straordinario di 1.000 migliaia di euro, per l'esercizio finanziario 2020, in favore dell'Amat Palermo, da utilizzare esclusivamente per il pagamento degli emolumenti al personale.

9. L'autorizzazione di spesa di cui al comma 2 dell'articolo 23 della legge regionale 12 maggio 2020, n. 9 per le finalità di cui all'articolo 32 della legge regionale 10 dicembre 2001, n. 21 (Missione 10, Programma 2, capitolo 478105), è incrementata, per l'esercizio finanziario 2020, di 75 migliaia di euro.

10. Le autorizzazioni di spesa di cui al comma 2 dell'articolo 25 (Allegato 1) della legge regionale n. 9/2020 di seguito elencate, sono ridotte per l'esercizio finanziario 2020 degli importi per ciascuna di esse fianco indicati:

 

 

11. Le autorizzazioni di spesa di seguito elencate sono ridotte, per l'esercizio finanziario 2020, degli importi per ciascuna di essa indicati:

a) comma 21, articolo 3 della legge regionale 29 dicembre 2016, n. 27 e successive modificazioni (Missione 20, Programma 3, capitolo 215754) euro 20.224.504,90;

b) comma 9, articolo 3 della legge regionale 8 maggio 2018, n. 8 (Missione 9, Programma 6, capitolo 130025) euro 9.000,00;

c) articolo 54 della legge regionale n. 8/2018(Missione 5, Programma 2, capitolo 377892) euro 223.282,50;

d) comma 6, articolo 10 della legge regionale n. 8/2018 (Missione 4, Programma 3, capitolo 372556) euro 140.339,75;

e) comma 6, articolo 8 della legge regionale 22 febbraio 2019, n. 1 (Missione 12, Programma 4, capitolo 313727) euro 220.000,00;

f) comma 21, articolo 3 della legge regionale n. 27/2016 e successive modificazioni (Missione 15, Programma 3, capitolo 313319) euro 50.000,00;

g) commi 1 e 3, articolo 4 della legge regionale n. 27/2016 e successive modificazioni (Missione 15, Programma 3, capitolo 313728) euro 7.000,00;

h) commi 1 e 3, articolo 4 della legge regionale n. 27/2016 e successive modificazioni (Missione 11, Programmai, capitolo 116528) euro 10.000,00;

i) comma 1, articolo 22 della legge regionale n. 8/2018 (Missione 1, Programma 3, capitolo 212025) euro 181.526,57;

j) comma 5, articolo 4 della legge regionale 6 agosto 2019, n. 14 e successive modificazioni (Missione 20, Programma 3, capitolo 215768) euro 97.000,00;

k) comma 7, articolo 8 della legge regionale n. 1/2019 (Missione 16, Programma 1, capitolo 147303) euro 1.500.000,00;

l) comma 8, articolo 8 della legge regionale n. 1/2019 (Missione 16, Programma 1, capitolo 147320) euro 1.655.028,17;

m) comma 3, articolo 2 della legge regionale n. 8/2018 (Missione 9, Programma 5:

- capitolo 150514 euro 850.000,00;

- capitolo 150542 euro 104.967,70;

- capitolo 150550 euro 10.197,40;

- capitolo 150551 euro 87.596,00;

- capitolo 150555 euro 465.000,00;

- capitolo 150556 euro 432.000,00;

- capitolo 150557 euro 6.098,90;

- capitolo 150559 euro 36.000,03;

- capitolo 150560 euro 41.550,00;

- capitolo 150561 euro 28.564,22;

- capitolo 150566 euro 192.000,00;

- capitolo 150565 euro 275.000,00;

- capitolo 150552 euro 1.978,74;

- capitolo 150554 euro 2.940,00;

- capitolo 550069 euro 470.000,00).

 

     Art. 2. Variazioni al bilancio della Regione.

1. Nello stato di previsione dell'entrata e della spesa del bilancio della Regione per l'esercizio finanziario 2020 e per il triennio 2020-2022 sono introdotte le variazioni di cui alle annesse tabelle "A" e "B", comprensive delle variazioni discendenti dall'applicazione delle disposizioni della presente legge.

 

     Art. 3. Clausola di salvaguardia.

1. In caso di mancata approvazione delle modifiche all'articolo 7 del decreto legislativo 27 dicembre 2019, n. 158, determinate dalla Commissione paritetica in data 24 novembre 2020 ed attualmente all'esame del Consiglio dei Ministri, che prevedono il differimento delle quote del 2020 relative al recupero del disavanzo, pari ad euro 421.889.971,86, gli oneri della presente legge, per l'importo di euro 351.753.973,32, trovano copertura a valere sulle risorse non ancora utilizzate di cui all'articolo 111 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77 e successive modificazioni.

 

     Art. 4. Modifiche all'articolo 3 della legge regionale 29 dicembre 2016, n. 27 in materia di stabilizzazione del personale precario.

1. Al comma 8 dell'articolo 3 della legge regionale 29 dicembre 2016, n. 27 e successive modificazioni dopo le parole "da parte dei comuni" sono aggiunte le parole "e degli enti di area vasta", le parole "31 dicembre 2020" sono sostituite dalle parole "31 dicembre 2021" e le parole "a decorrere dal 2021" sono sostituite dalle parole "a decorrere dal 2022".

 

     Art. 5. Entrata in vigore.

1. La presente legge sarà pubblicata nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana ed entrerà in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione.

2. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.

 

Allegati

(Omissis)


[1] Per una modifica al presente comma, vedi l'art. 110 della L.R. 15 aprile 2021, n. 9.